Le corse a San Rossore: giovedì 21 dicembre 2023

Sono SETTE le corse in programma con inizio alle 13.15

Nuovamente protagoniste le corse in ostacoli con tre prove dedicate ai saltatori.

Il premio Sky Fighter, condizionata per i 4 anni e oltre sui 3.500 metri del percorso in siepi. Greg Wroblewski, già vincitore la scorsa settimana, schiera Pope che, seppur al rientro, vanta i titoli migliori. La coppia della scuderia Aichner formata da Natam e Prince Oliver resta comunque avversaria ostica.

Il premio Newton, handicap per i 3 anni sui 1.500 metri, sarà valido anche come TRIS nazionale. Manchester Boy può recitare ruolo da protagonista ma il compito è tutt’altro che agevole. Tartana e Fidarsiemeglio nella parte alta della scala dei pesi e My Andrew in basso possono dire la loro. La sorpresa è Sioux Sweet al debutto sul tracciato pisano.

Il premio Electocutionist è un handicap per i 3 anni sui 1.500 metri ed è valido come TRIS QUARTÉ QUINTÉ. Scelta molto difficile ma proviamo con Quentin, che ha forma in progresso così come Stop And Think, recente vincitore a Livorno. Summer Lady, Zar Bitter e Meran per allargare il pronostico ma attenzione a Strategia che ha corso molto bene in handicap principale pur terminando tra i non piazzati.

PROSSIMA GIORNATA DI CORSE
MARTEDÌ 26 DICEMBRE
PREMIO PIAZZA DEI MIRACOLI – LISTED RACE
PREMIO GOLDONI – HANDICAP PRINCIPALE

keyboard_arrow_up