Le corse a San Rossore: domenica 2 aprile 2023 – 133° Premio Pisa

Sono SETTE le corse in programma con inizio alle 15.00 e si corre in pista grande.
È il giorno più atteso, quello del PREMIO PISA giunto all’edizione 133 e gode di una sponsorizzazione importante, quella della casa d’aste Goffs Uk, ma anche quello del 24° PREMIO REGIONE TOSCANA. Le due Listed sono affiancate dal 65° PREMIO SAN ROSSORE (handicap principale) e dalla prova internazionale per i Gentleman, la LONGINES FEGENTRI WORLD CHAMPIONSHIP GENTLEMEN RIDERS e altre tre corse importanti, due delle quali dedicate ad altri nostri sponsor: la Banca di Pisa e Fornacette e la Casa di Cura San Rossore. La novità di quest’anno è il Premio Allegria, una condizionata per le femmine di 3 anni.

Il 133° Premio Pisa – Trofeo Goffs UK Breeze up sale 2023 è una Listed Race per i 3 anni sui 1.600 metri. Sono al via i protagonisti del Premio Thomas Rook, vinto da Saputello che parte con qualche punto di vantaggio ma non troppi. Dario Vargiu proverà a vincere il suo terzo Premio Pisa (Lupesco 2001 – Out Of Time 2019) con Amabile che cercherà di ribaltare la linea del Rook. Blatant ha vinto al debutto italiano proprio su questa pista dove poi deluse il 19 febbraio. È tornato ad una vittoria squillante a Roma e sarà un rivale ostico per tutti. In sella Alberto Sanna al ritorno da una trionfale stagione in Qatar. Dalla Francia è già arrivato a San Rossore da qualche settimana Gauss che cercherà di replicare per lo stesso team la vittoria de Il Grande Gatsby dell’anno passato. Sopran Blakey (con Andrea Atzeni in sella) e Pallapannocchieschi.

Il 24° Premio Regione Toscana è una Listed Race per i 4 anni e oltre sui 2.200 metri. In corsa il campione in carica, Brigante Sabino, che proverà a replicare il successo dell’anno passato. Cime Tempestose ha provato a più riprese a vincere a Pisa ma in tre tentativi è terminato sempre secondo: ritrova i tre cavalli che lo hanno battuto: Price Appeal, Vento di Passioni e Il Grande Black.  L’unica femmina al via è Sadalsuud che non dovrà esser presa sottogamba da nessuno.

Il 65° premio San Rossore è un handicap principale per i 4 anni e oltre sui 1.600 metri. Si parte da Lord Bay, il top weight procedendo con i protagonisti del “Federico Regoli”, Wassim, Closer Look e Vincere Insieme. Salah Al Din è il cavallo in grande crescita. Il black horse della competizione è Golden Beach che, dopo carriera francese, oggi è al primo handicap italiano. La corsa è valida come Tris – Quarté – Quinté.

La Premio Allegria è una condizionata per le femmine di 3 anni sui 1.600 metri. La qualitativa Dark Chocolate è messa alla prova dall’ottima ospite tedesca Waldeza, una cavalla decisamente interessante. Love Deluxe ha corso alla garibaldina il Premio Andreina ed è interessante vederla all’opera in questa corsa così come Vera Amicizia (che veste nuovi colori) e Royal Lea.

Inoltre:

  • SAN ROSSORE HATS DAY INGRESSO GRATUITO PER LE SIGNORE CON IL CAPPELLO
  • SPETTACOLO EQUESTRE DI SILVER MASSARENTI E DELLA SCUOLA ITALIANA DI EQUITAZIONE CLASSICA
  • KATASTROFA CLOWN, LE SUE BOLLE DI SAPONE, IL BALLOONS E I GIOCHI DI MAGIA
  • I CHICCHI D’UVA SUI TRAMPOLI
  • LA MUSICA DI LUCHINO BATTISTINI TRIO
  • LE CORSE PONY ORGANIZZATE DA PONY ITALIA AGRI
  • BATTESIMO DELLA SELLA con PLANET HORSE
  • IPPOLANDIA con il laboratorio creativo e piccolo circo e bolle giganti
  • DIETRO LE QUINTE: la visita guidata gratuita per scoprire cosa accade prima, durante e dopo una corsa. Appuntamento alle 16.20

PROSSIMA GIORNATA DI CORSE
GIOVEDÌ 6 APRILE
ULTIMA GIORNATA DELLA STAGIONE 2022 – 2023
PREMIO CORPO GUARDIE DI CITTÀ

keyboard_arrow_up