Longines FEGENTRI World Championship Gentlemen Riders: sei nazioni in sfida

folder_openNews

Anche per la giornata del 133° Premio Pisa non mancherà il tocco internazionale dato dalla corsa Longines FEGENTRI, prima tappa nel 2023 del Campionato del Mondo dei dilettanti del quale il nostro Antonio Siri è campione uscente.

Sono cinque i cavalieri ospiti provenienti da altrettante nazioni che sfideranno gli italiani designati che sono Antonio Siri, Carlo Sanna e Emanuele Antinori. Uno solo di loro, però, sarà ufficialmente in gara per l’Italia. Gli ospiti stranieri sono: Matthieu Havart (Francia), Elliot Ohgren (Svezia), Fletcher Yarham (Gran Bretagna), Alvaro Saiz (Spagna) e l’irlandese Pat Taafy che ha sostituito all’ultimo momento il connazionale Harry Swan vittima, purtroppo, di una caduta da cavallo.

Questi i dati relativi alle carriere dei cavalieri ospiti a San Rossore:
Matthieu Havart – 49 corse 9 vittorie 19 piazzamenti (37 – 20 – 4 in ostacoli)
Elliott Ohgren – 200 corse 34 vittorie 2 piazzamenti (100 – 20 – 13 in ostacoli)
Pat Taafy – corse 180 vittorie 19 tutte in National Hunt
Fletcher Yarham – 24 corse 5 vittorie 9 piazzamenti
Alvaro Sainz – 41 corse 5 vittorie 17 piazzamenti

Solo Carlo Sanna sa già quale sarà il suo cavallo perché ne schiererà uno di sua proprietà mentre per gli altri, una volta chiusa la dichiarazione dei partenti venerdì 31 marzo, si procederà all’assegnazione come da regolamento con diretta Facebook sulla pagina dell’ippodromo di San Rossore.

keyboard_arrow_up