La squadra regionale di Cross Country a San Rossore

folder_openEventi

L’ultima domenica di novembre l’ippodromo di San Rossore ospiterà dei ragazzi e ragazze veramente speciali che sono stati protagonisti il mese scorso ai Pratoni del Vivaro a Rocca di Papa che è un luogo magnifico che ospita tutte le varie discipline dell’equitazione.

A metà ottobre ai Pratoni si è disputato il Campionato Italiano – Trofeo delle Regioni 2022 per le discipline del Country Derby e Cross Country.

Il Country Derby è una disciplina che si svolge su terreno in piano e su terreno vario ed impegna il cavaliere con il cavallo negli aiuti alle tre andature. È una disciplina molto tecnica.

Il Cross Country è la miglior espressione del binomio cavallo-cavaliere nel rappresentare l’unione, il coraggio e la assoluta fiducia reciproca. Il Cross Country è suddiviso in diverse branche, che spaziano da una semplicissima categoria ludico-addestrativa, propedeutica alle gare vere e proprie, per arrivare a percorsi progressivamente più complessi di regolarità e/o velocità.

La squadra della Regione Toscana, che ha affinato la sua preparazione a due passi dal nostro ippodromo, si è presentata nella competizione di cross country, la disciplina regina della Fitetrec-Ante, con l’obiettivo di fare esperienza, visto che si tratta di una squadra “giovane”.
E, invece, è arrivato un risultato clamoroso: il terzo posto!

Una grandissima emozione per tutti i binomi, più della metà dei quali selezionati a settembre al Centro Ippico Migliarino Pineta Salviati dal Tecnico Federale Giorgio Canepa, che in sella allo stallone Maremmano M.Dardano dei Settemerli segna anche una 3^ posizione nella categoria più impegnativa.

Altra cavalla Maremmana è M.Taissa del Belagaio montata dalla piccola Vittoria Tinnirello di soli 14 anni.

Grande la soddisfazione per ANAMES, l’Associazione Nazionale del cavallo Maremmano – Ente Selezionatore, che avevo iniziato con M.Dardano ed altri stalloni un progetto di lavoro su salti di campagna proprio ai Pratoni. L’Associazione ci ha inviato un comunicato che potete leggere a questo LINK

Domenica 27 novembre conosceremo questi e altri atleti toscani di una disciplina che ha grandi ambizioni per il 2023.

keyboard_arrow_up