Jilly e Martina, il cavallo e la ballerina

folder_openEventi

Il FRISONE è una razza di cavallo tra le più antiche, originario della Frisia, regione situata tra la Germania e i Paesi Bassi.
Cavallo dalla grande mole, utilizzato in origine per la guerra adesso è invece molto apprezzato per le gare di dressage, per gli attacchi e per gli spettacoli equestri.

Il cavallo Frisone è sempre morello e il suo mantello nero deve essere privo di qualsiasi crine bianco: solo una piccola stella in fronte è ammessa, ma che non superi i 3 cm di diametro.

Domenica 20 novembre avremo modo di vederne uno in azione sulla pista di San Rossore. Certo, non sarà impegnato in corsa contro gli agili e veloci Purosangue Inglese ma sarà protagonista di un duetto con una ragazza.

Assisteremo, infatti, a un’esibizione di ballo nella quale la forza e la potenza del Frisone si fonderanno con la grazie e l’eleganza della ballerina.

Lui è Jilly, stupendo stallone con Filippo Giampieri in sella, lei è Martina Castagnini che saranno protagonisti di un magnifico passo a due.

Ma non è tutto, perché a una dimostrazione di addestramento alle redini lunghe dove il giovanissimo Niccolò Giampieri si presenterà in pista sempre con lo statuario Jilly.

Jilly viene dalla scuderia G&B Giampieri Bartolini di San Vincenzo

keyboard_arrow_up