Longines FEGENTRI World Championship Gentlemen Riders – la Finale

folder_openEventi

Dopo la finale dedicate alle amazzoni e nella quale Hana Jurankova ha vinto corse e classifica generale, domenica 5 saranno i GR a sfidarsi nell’evento conclusivo di un campionato ridotto, quest’anno, ai minimi termini per le difficoltà negli spostamenti internazionali.

Saranno tre i cavalieri ospiti.
Lo spagnolo Cesar Alonso Vidal De La Peña, leader della classifica con 12 punti, ha una carriera articolata su 40 corse, con 10 vittorie e 22 piazzamenti. Uno 25% di strike rate come vincente non è davvero male e, considerando anche i piazzamenti, difficilmente i cavalli montati da Cesar difficilmente escono dal marcatore.

Ha una maggiore esperienza agonistica il danese Lucas Olsen che, nelle 66 corse disputate, ha tagliato per primo il traguardo 12 volte e in altre 6 si è piazzato.

L’ultimo ospite è un italiano che vive e lavora in Svezia. Si chiama Giovanni Neri e di professione è dentista equino. Per lui le vittorie in carriera sono 5, corredate da 13 piazzamenti in 31 corse.

Due avversari non da poco per i rappresentanti italiani Antonio Siri e Davide Terzuolo.

REGOLAMENTO PER SORTEGGIO MONTE
I due rappresentanti italiani, Davide Terzuolo ed Antonio Siri, per regola internazionale, avranno la possibilità di scegliere la monta.
I due cavalieri stranieri che hanno accettato l’invito, Cesar Alonso Vidal De La PeñaLucas OlsenGiovanni Neri e tutti gli altri partecipanti che non montano cavalli di proprietà, saranno oggetto di sorteggio per l’assegnazione della monta, con priorità ai cavalieri stranieri.
Tutti i partecipanti devono aver vinto almeno 5 corse ed essere soci AGRI in regola con il pagamento della quota sociale.
In caso di ritiro di un cavallo assegnato ai cavalieri FEGENTRI (stranieri o italiani) si procederà al sorteggio fra gli altri soggetti iscritti effettuando il cambio di monta, con priorità a quelli non montati dai proprietari.

Nelle foto FEGENTRI i quattro finalisti nella foto di gruppo a Roma, l’arrivo della corsa romana con Antonio Siri che batte di un muso Cesar Alonso Vidal De La Peña, una vittoria di Lucas Olsen e un primo piano di Giovanni Neri.

Antonio Siri batte di un muso Cesar Alonso
Lucas Olsen
Giovanni Neri
keyboard_arrow_up