Le corse a San Rossore: lunedì 26 dicembre 2022

Sono SETTE le corse in programma con inizio alle 13.15

L’anno si chiude in bellezza con una Listed Race, un Handicap Principale e altre belle corse di contorno.
Si corre in pista grande.

Il premio Piazza dei Miracoli è la Listed Race per i 3 anni e oltre sui 2.200 metri. Confronto di livello internazionale per la presenza di una tedesca e di una francese di proprietà e allenamento nipponici. Iniziamo dalla germanica Palatina che ha partecipato anche alle Oaks Italiane. I successivi piazzamenti in condizionata ne fanno una delle possibili protagoniste. La franco-nipponica La Yomoguiness ha vinto in condizionata a Saint Cloud (in aprile) ma poi non ha più ottenuto successi, nemmeno in handicap.
Per gli italiani ci sono i primi tre arrivati del premio UNIRE di Napoli. Unique Diamond, Devolvido e Brigante Sabino. Il primo si è già piazzato in questa corsa nelle prime due edizioni ed è quarto nel “Regione Toscana” di quest’anno vinto da Brigante Sabino su Clarenzio Fan, anch’esso della partita. Questa corsa è anche l’occasione per i cavalli acquistati recentemente all’estero di correre per ottenere la qualifica negli handicap. Uno di questi Another Youni, ha corso benissimo alla sua “prima” italiana terminando quinto a Napoli. Sorpresa possibile.

Il premio Goldoni è l’Handicap Principale per i 2 anni sui 1.600 metri. Si è visto in progresso Dayron che oggi alza il tiro. Non ha mai vinto, è sempre arrivato terzo nelle tre corse disputate però il peso leggero e la monta di Dario Di Tocco inducono a non trascurare Devany. Tra quelli dell’armata di Alduino e Stefano Botti scegliamo Caeman perché affidato a Dario Vargiu che ha appena raggiunto le 3.500 vittorie in carriera, un record importante. Attenzione, poi, a Ramadas che ha vinto facilissimo a Livorno ma accorcia la distanza.

Il premio Roberto Supino è uno spettacolare handicap per i 3 anni e oltre sui 1.200 metri. Corsa pazzesca e incertissima nella quale proviamo a indicare Bloody Love su I Am Magnetic e Infinitiy Light. Sono molti altri che possono inserirsi nella lotta per la vittoria come Stay Kitten e Manoamano. Il black horse è Apache Kid che, pur avendo perso lo smalto dei giorni migliori, non ha mai portato un peso così basso e avrà il numero 1 di steccato. Corsa valida come TRIS nazionale.

Inoltre:

  • 43° PARALLELO DISC DOG TEAM esibizione a tempo di musica di disc dog dei campioni italiani e vice campioni del mondo della specialità! Appuntamento dopo la 3^ e dopo la 5^ corsa
  • IPPOLANDIA: con il laboratorio creativo aspettando l’anno nuovo e in gioco in movimento Caccia al tesoro!
  • La CASETTA DEI BRINDISI un calice e un tocco dolce di pandoro o panettone tra la 1^ e la 3^ corsa a cura di San Rossore Hospitality
  • PLANET HORSE al parco giochi per il battesimo della sella
  • DIETRO LE QUINTE: visita guidata alle 14.30

PROSSIMA GIORNATA DI CORSE
DOMENICA 1° GENNAIO 2023

keyboard_arrow_up