News

dall'Ippodromo di San Rossore

Longines Future Racing Stars a Chantilly

Il giorno del Prix de Diane a Chantilly è ormai diventato un appuntamento importantissimo per gli allievi fantini internazionali.
Il 16 giugno, oltre a eleggere la reginetta di Francia, cioè colei che si affermerà nelle Oaks transalpine, la Longines sponsorizzerà la seconda edizione della corsa dedicata agli allievi fantini. La prova ha perso l’etichetta dell’European Association of Racing Schools ma, in ogni caso, fa sempre riferimento all’associazione per invitare gli allievi fantini (che devono aver frequentato una delle scuole EARS. Quest’anno la novità è rappresentata dalla presenza anche di quattro allievi provenienti da Paesi non Europei, arricchendo di questa nota ulteriormente internazionale alla Longines Future Racing Stars.

Nel 2012 la vittoria arrise all’italiano Angelo Citti che si affermò, quasi incredulo, di fronte a una folla di 40.000 spettatori e portando alla Scuola Ippica San Rossore un assegno di 5.000 Euro da investire in un progetto formativo per un ex allievo della scuola pisana.

A questa corsa possono partecipare allievi fantini con età tra i 18 e i 25 anni e che abbiano vinto fra 3 e 35 vittorie con almeno 80 corse disputate: per questi motivi gli allievi che possono essere invitati dalla Scuola Ippica San Rossore sono il “campione” in carica Angelo Citti, Andrea Fresu e Manuel Porcu. I tre allievi partiranno il 13 giugno, il giorno seguente ci sarà la dichiarazione dei partenti con il sorteggio delle monte sabato 15 i ragazzi avranno occasione di conoscere il cavallo nelle scuderie per le quali monteranno in corsa e poi domenica 16 il grande giorno … in bocca al lupo!

Questo l’elenco dei partecipanti, 15 ragazzi e ragazze provenienti da 9 nazioni:

UK Jacob Buttefield
UK Joey Haines
UK George Chaloner
ITY Angelo Citti
ITY Manuel Porcu
ITY Andrea Fresu
IRE Eoin Walsh
USA Aparna Das Battula
JPN Yu Hirano
SA Franklin Malekin
GER Jana Oppermann
FRA Elliot Canal
FRA Nicolas Gaufennic
FRA Laura Grosso
AUS Patrick Moloney

Tra gli accompagnatori dei ragazzi è da segnalare quella del campione americano CRIS McCARRON: solo per l’opportunità di incontrare un mito del genere i ragazzi (e non solo loro!) devono esser orgogliosi di partecipare a questo evento!

La corsa verrà trasmessa in diretta dai canali UNIRE nelle agenzie ippiche e dal canale UNIRE Sat (220 di Sky).

Leave a Reply