News

dall'Ippodromo di San Rossore

Due corse EARS domenica a Hannover

273x410-images-stories-ladu1Domenica 21 settembre L’European Association of Racing Schools ha organizzato, grazie al lavoro della Scuola Ippica Tedesca
e allo sponsor di questa iniziativa (l’allevatore e proprietario di Danedream, vincitrice dell’Arc de Triomphe e adesso fattrice di lusso), due corse per gli allievi che abbiano frequentato le scuole aderent all’associazione. Le corse sono perfettamente riuscite e i 10 ragazzi provenienti dalle 5 nazioni dell’EARS (Francia, Gran Bretagna, Irlanda, Germania e Italia) si affronteranno in due handicap con monte a sorteggio, sulle distanze dei 1.600 metri e dei 2.200 metri.

La Scuola Ippica San Rossore, purtroppo inattiva dal 2010, ha ancora la possibilità di partecipare grazie alla solidarietà dell’EARS. I due allievi italiani che scenderanno in campo sono Fabio Marcialis e Francesco Ladu. Il primo ha già partecipato alla corsa sposnsorizzata dalla Longines a Chantilly nello scorso giugno, mentre il secondo, dopo aver trascorso in Francia alla corte di Alessandro Botti quasi due anni e ad aver montato anche lì qualche corsa, è tornato da qualche mese a San Rossore.

Per i nostri il sorteggio ha assegnato nella corsa sul miglio Novacovic (Ladu – 61 kg) e Maresco (Marcialis – 56,5 kg) e in quella sulla distanza La Janina (Marcialis – top weight a 62,5) e Majestic (Ladu – 56 kg).

A quanto pare i rispettivi pesi alti possono far sognare i nostri ragazzi mentre minori chance dovrebbero accampare con gli altri cavalli.

 

marcialis fabio

Leave a Reply