15^ Ribot Cup – L’elenco degli invitati

folder_openNews

Domenica 26 Febbraio torna la RIBOT CUP, il torneo internazionale per giovani fantini. Sarà un’edizione del tutto particolare, con una solo fantino (anzi, fantina) residente in Italia: Sara Del Fabbro.
Anche se può non sembrar possibile, il bacino dei jockey under 25 è ormai ridotto al lumicino …
Sara sarà anche l’unica ragazza e si confronterà con 7 colleghi provenienti da quattro Paesi.

Ecco l’elenco dei partecipanti:

  • AIDAN KEELEY (UK) 21 anni – ha debuttato in corsa nel 2020 ma solo l’anno passato è riuscito a emergere vincendo 23 delle 34 corse ottenute in carriera. La vittoria più importante in sella a Majestic, di Mick Channon, che ha siglato il prestigioso BET 365 Cambridgeshire. Dopo Gary Moore il suo prossimo allenatore sarà Roger Varian.
  • CHRISTIAN HOWARTH (UK) 20 anni – nel 2022, alla sua seconda stagione da allievo fantino, ha conquistato 33 delle 37 vittorie ottenute fino a oggi. La vittoria più importante l’ha ottenuta a Kempton nel London Mile Handicap vestendo la giubba di Godolphin. Oltre che per Saeed Bin Suroor, ha montato per Charly Appleby e Wlliam Haggas. È stato anche allievo per Marco Botti. È tornato da poco da uno stage in Australia.
  • BILLY LOUGHNANE (UK) 16 anni – è la scommessa della Ribot Cup nel 2023. Figlio dell’allenatore Mark, sta guidando nettamente la classifica invernale degli allievi sulle piste all-weather vincendo 23 corse nel solo mese di gennaio. Ha iniziato con le competizioni in equitazione e cross country per poi a 13 anni passare alle corse Pony e nel 2022 è stato Champion Pony Rider. Il 22 ottobre 2022 ha montato la sua ultima corsa Pony e due giorni dopo ha esordito come allievo fantino in ippodromo. Vince in tutto 29 corse.
  • JAKE COEN (IRE) 17 anni – proviene dal circuito delle corse Pony nel quale è stato uno dei leading jockey vincendo oltre 30 corse in tre anni. Appartiene a una famiglia ippica dove, dal nonno al fratello maggiore Ben (che ha partecipato alla Ribot Cup nel 2019) sono stati e sono fantini. Ha maturato la sua esperienza montando i cavalli per le aste breeze up. Allievo fantino con Andrew Slattery, prima, adesso lavora con il top trainer Joseph O’Brien. Vince 37 corse, la più importante delle quali è stata il The Mallow Handicap (un Premier handicap) con Lord Dudley.
  • JAMIE POWELL (IRE) 20 anni – 38 vittorie in poco più di 400 corse disputare in Irlanda ma non solo. Ha trascorso l’inverno in Australia dove ha conquistato 8 successi, fatto piuttosto raro per un allievo fantino. Lavora nella scuderia di un grande ex fantino, Johnny Murtagh. Ha conquistato un triplo di vittorie nel weekend del Derby irlandese e, con la portacolori di HH Aga Khan Kerkyra, il The Irish Stallion Farms EBF `Northfields` Handicap (150.000 € di dotazione).
  • LEON WOLFF (GER) 19 anni – ha debuttato in corsa nel 2019 e in tre anni ha sommato 131 vittorie in 1000 corse. È stato campione degli allievi fantini nel 2021 e nel 2022 sotto la guida del trainer Henke Grewe. L’anno passato è stato terzo nella classifica assoluta dei fantini tedeschi.
  • LUCA CARBONI (ITY/FR) 20 anni – nato a Varese, si è trasferito in Francia dove ha conseguito la patente di allievo fantino nel 2019. Ha lavorato con Alessandro Botti, Pia Brandt e, dal 1° gennaio, con uno dei più famosi allenatori francesi: Francis Harry Graffard. Ha ottenuto in totale 23 vittori su 172 corse alle quali ha partecipato. In Italia ha vinto a Varese, la scorsa estate, la corsa dedicata al padre Aldo.
  • SARA DEL FABBRO (ITY) 23 anni – ha frequentato la British Racing School e ottenuto la patente di allievo fantino in Inghilterra. Ha lavorato per Michael Bell per più di 3 anni. Prima vittoria delle 3 ottenute in UK nel luglio 2018. In Italia dal 2020, l’anno passato è fiorita in pista portando il numero delle sue vittorie a 52 in totale. Non è passata inosservata a Stefano Botti che l’ha voluta nel suo team a Cenaia.
keyboard_arrow_up