News

dall'Ippodromo di San Rossore

Le corse a San Rossore: il 128° Premio Pisa

Siamo così giunti alla domenica più attesa dell’anno, quella del Premio Pisa giunto all’edizione numero 128. La giornata di corse inizia alle 15.05 e sono sette le corse in programma.

Il 128° Premio Pisa (listed race per i 3 anni sui 1.600 metri) vive principalmente sul duello tra Captain Cirdan e Villabate. I due terminarono nell’ordine nel Criterium di Pisa – sponsored by Meydan in dicembre. Dopo quella corsa il capitano ha cambiato casa e adesso è allenato da Stefano Botti che ha deciso di farlo rientrare direttamente in quella che è la prima, vera, corsa classica dell’anno. Villabate, invece, sconfitto con l’amaro in bocca in dicembre, è già rientrato e, nonostante una condizione non ancora affinata, ha dominato il Premio Thomas Rook. Il terzo incomodo è senza dubbio Wait Forever che rientra dal secondo posto nel Premio Berardelli (Gr.3): non è mai semplice rientrare direttamente nel Premio Pisa, ma per questo cavallo è stato ingaggiato dalla Francia direttamente Cristian Demuro, già vincitore del Premio Pisa 2011 in sella a Silver Ocean.

Il 19° Premio Regione Toscana (listed race per i 4 anni e oltre sui 2.200 metri) è nobilitato dalla presenza di Presley con in sella Cristian Demuro, reduce dall’autunnale terzo posto nel Premio Roma GBI Racing. Pythius e Winny le alternative.

La giornata si chiude, come di consueto, con il 60° Premio San Rossore (handicap principale per i 4 anni e oltre sui 1.600 metri). Trust in Me ha vinto bene sulla pista ma dovrà vedersela con Law Power, Norbanus e City of Stars.

La nota internazionale alla giornata è data dal Premio Irish Thoroughbred Marketing che per il secondo anno consecutivo sponsorizza una corsa a San Rossore. Al proprietario del vincitore, l’ITM offre anche un buono acquisto di 1.500 Euro da spendere a una delle aste irlandesi del 2108 che potrebbe andare alla Razza Dormello Olgiata che presenta Avelot.

Altri sponsor della giornata sono la Banca di Pisa e Fornacette (handicap per i velocisti, Magdalene Fox alla ricerca del bis) e Clas Renault (prova riservata ai GR e alle amazzoni, interessante debutto italiano per Balashakh).

Nel giorno del ‘Pisa’, anche la corsa dedicata a Stefano Meli nella quale è in palio anche un bellissimo trofeo challenge al proprietario che vinca questa prova tre volte in cinque anni. La corsa è valida anche  come TRIS.

Il programma in formato .pdf

E inoltre:

San Rossore Hats Day: ingresso gratuito alle signore con cappello. Buono acquisto di 150 € offerto                                                         da Rinaldelli Modisteria dal 1930 di Livorno alla mise più elegante

• Fotografa il 128° Premio Pisa concorso fotografico a tema organizzato in collaborazione con Foto                                                           Ottica Allegrini

Tenuta Moriano degustazione di vini accompagnati da bruschetta con olio dei monti pisani

• Pasticceria La Fortezza assaggi di colomba pasquale artigianale

• Dietro le Quinte per scoprire cosa accade prima, durante e dopo una corsa

• L’Oliveto Pony Games per il battesimo della sella

• Ippolandia come realizzare un cavallo tutto magico

PROSSIMA GIORNATA DI CORSE – GIOVEDI’ 29 MARZO

Leave a Reply