News

dall'Ippodromo di San Rossore

Le corse amatoriali per i cani “ippici” tornano domenica 4 febbraio!

Domenica le bizzarrie del meteo dovrebbero concedere a San Rossore lo svolgimento della giornata, articolata su nove corse, con il bel tempo. Nove? Sì, non c’è un errore perché oltre alle sei per i purosangue, ce ne saranno tre “diverse”. Lo scorso anno la prima edizione delle corse per i cani “ippici” ebbe un grande successo e, quindi, si replica. Le categorie sono tre: Whippet, Jack Russel e … il Rest of the World!

I primi a scendere in pista, dopo la seconda corsa, sono i veloci Whippet, nel Grand Prix a loro riservato sui 200 metri ed è la prova meno numerosa con sette al via, salvo iscrizioni supplementari dell’ultimo momento! Si ripresenta il campione in carica, Hope (Enrico Galli) ma ci sono alcuni interessanti inserimenti considerando, inoltre, che qualcuno ha allenato costantemente il proprio levriero … radio pista darà le ultime dritte all’ippodromo!

Dopo la terza corsa il Jack Russel Sprint, sui 100 metri, e sarà forse la prova più divertente. I piccoli ma scattanti JR si confronteranno e il tema della corsa è: Ghiaia (Stefano Saiu) troverà qualcuno abbastanza veloce per sconfiggerla? Si parla molto bene di Jack (complimenti per l’originalità del nome a Francesco Petrazzi….) ma da Siena arriva Tyra che Massimo Coghe annuncia in grande ordine.

Dopo la quarta corsa in programma potrebbe accadere di tutto, perché nella Rest of the World Race sono annunciati al via 22 soggetti di varia natura. La corsa potrebbe essere selezionata come TQQ del giorno La campionessa in carica è Dea, meticcia super veloce di Alessio Lenzi (neo GR) ma gli allenamenti segreti notturni di Leo (cirneco dell’Etna di Diego Mochi) e gli scattanti Lola (Caanan Dog di Cynthia Longo) e i Border Collie Isy (Dario Di Tocco) e Duna (Julie Nicole) potrebbero darle del filo da torcere. Questa corsa sarà divertente perché metterà a confronto le più disparate razze: dal Pincher, al Barbone nano, al Corso per finire a numerosi meticci con altezza al garrese delle più disparate!

Per i tre vincitori, Zooning – Supermercati per animali, mette in palio un buono acquisto di 100 Euro ciascuno. Per tutti i cani è richiesta la museruola, onde evitare spiacevoli inconvenienti.

Come ogni evento che si rispetti, ci sarà anche una guest star che presenzierà alle premiazioni: l’anno passato partecipò con grande onore alla corsa multi razze ma quest’anno, reduce da un piccolo intervento chirurgico, non ha potuto allenarsi a dovere. L’ospite d’onore sarà Bartolomeo Demetrius degli Aristobassi. Inutile sottolineare che si tratta di un nobilissimo bassotto, quello di Elisa Castelli.

 

Leave a Reply