News

dall'Ippodromo di San Rossore

Da 43 nazioni i 516 iscritti a Toscana Endurance Lifestyle 2017

Grazie a Toscana Endurance Lifestyle 2017 non ci sono dubbi sulla centralità dell’ippodromo San Rossore nel panorama dell’endurance mondiale. Alle gare di sabato 15 e domenica 16 luglio parteciperanno 516 binomi, in rappresentanza di 43 nazioni. Tutti i continenti saranno al via. I Paesi con più iscritti sono Spagna (48 iscritti), Emirati Arabi Uniti (56), Francia (68) e naturalmente Italia (199), ma fra gli altri ci saranno anche portacolori di Cina, Stati Uniti, Australia, Sri Lanka, Malesia e Arabia Saudita.

L’evento del prossimo fine settimana, supportato dalla presenza di due main sponsor del prestigio e dell’importanza di Meydan e Azizi Developments, ha tutte le caratteristiche per meritare una ribalta mondiale; non a caso è stato scelto per essere anche quest’anno l’unica tappa italiana dell’HH Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum Endurance Cup Festival, il prestigioso circuito internazionale voluto da Sua Altezza Sheikh Mohammed Bin Rashid Al Maktoum, vicepresidente e primo ministro degli Emirati Arabi Uniti e governatore di Dubai, oltre che grandissimo appassionato di endurance e proprietario della Godolphin, la più grande e prestigiosa scuderia di galoppo del mondo.

Le gare previste saranno cinque, tre delle quali – CEI3*, CEI2* Ladies e CEI2* – valevoli per la tappa dell’HH Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum Endurance Cup Festival, oltre alla CEIYJ2* che sarà test event per il FEI European Championship for Junior & Young Riders del prossimo anno a San Rossore e alla CEI1*. Un programma quanto mai intenso, che anche grazie all’importante montepremi in palio ha richiamato i cavalieri e i cavalli più forti del ranking mondiale. Ad attenderli ci sarà una location trasformata per l’occasione in autentica “città dell’endurance”, con strutture all’avanguardia in fatto di accoglienza e di tutela della salute e del benessere del cavallo. Bastino per tutti alcuni numeri: 6.063 metri quadrati di coperture temporanee, 100 tonnellate di ghiaccio, 624 box temporanei per i cavalli, 1.260 frecce indicatrici del percorso, 1.850 metri di transenne e recinzioni temporanee.

Nel dettaglio del programma, dopo le operazioni preliminari e le visite veterinarie di venerdì 14, il primo giorno di gare sarà sabato 15 con la CEYJ2* 120 km (39 iscritti), la CEI2* Ladies 120 km (172 iscritte) valida per l’HH Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum Endurance Cup Festival e la CEI1* 81km (61 iscritti); domenica 16 il clou con la CEI3* 160km (51 iscritti) e la CEI 2* 120 km (193 iscritti), entrambe valide per l’HH Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum Endurance Cup Festival.

TOSCANA ENDURANCE LIFESTYLE 2017 SARA’ PRESENTATO
VENERDÌ 14 LUGLIO ALLE 11,30 ALLA SALA DELLE BALEARI DI PALAZZO GAMBACORTI A PISA

Fonte: sistemaeventi.it

Leave a Reply