News

dall'Ippodromo di San Rossore

Le corse a San Rossore: domenica 22 novembre 2020

Sono sette le corse in programma con inizio alle 13.15
Le giornate di corse continuano a svolgersi a porte chiuse.

Il premio Giampiero Celati è una maiden per i due anni sui 1.500 metri. Zanfogna è la favorita indiscussa visti i buoni piazzamenti ottenuti nelle due corse disputate in carriera. Per il resto l’incertezza è totale, visto che la maggior parte dei concorrenti ha disputato una o due corse. Proprio per questo motivo seguiamo l’importato Zaisan, dall’ottima paternità e con già discreti risultati ottenuti nelle quattro corse disputate in UK. Riviera, discreto il suo debutto, e Dorlock Holmes altri due cavalli da seguire.

Il premio intitolato a Enrico Falconetti, è un handicap limitato per i 3 anni sui 2.000 metri. Stefano Botti punta a fare en plein con Clarenzio Fan e Torquato: il primo scende di categoria, l’altro è reduce da vittoria in handicap principale fiorentino. Non partono certo battuti, però, Denarius (che a Pisa ha vinto la sua prima corsa in carriera) e Avengers Endgame (vincitore a San Rossore in handicap principale e condizionata).

Il premio Croce Rossa Italiana è una bella condizionata per i 3 anni e oltre sui 1.500 metri. Dersu Uzala deve vedersela con Circus Ring (vincitore di Handicap Principale sulla pista) che ha già ben corso nelle prove di rientro dopo lunga pausa. Aspettatemi non starà certamente a guardare mentre la sorpresa può venire da Magic Timing.

Il programma in formato .pdf

PROSSIMA GIORNATA DI CORSE
GIOVEDI’ 26 NOVEMBRE

Leave a Reply