News

dall'Ippodromo di San Rossore

Le corse a San Rossore: giovedì 19 novembre 2020

Sono sette le corse in programma con ben 92 partenti al via e inizio alle 13.30

Il premio Litorale Pisano è un ben dotato handicap per i 3 anni e oltre sui 1.200 metri. La scuderia Atzeni, forte di Love Emperor e Play The Break, accentra il pronostico ma la corsa è complicatissima. Apache Kid inizia, forse, a sentire il peso degli anni ma con questo peso e in questa categoria potrebbe farsi valere (meglio se su terreno pesante). Vale The Billy può lottare per una piazza anche con quel chilo in più rispetto alla perizia. Saielah e Galpo vengono da una vittoria, Intense Life scende di categoria.

I puledri 2 anni alla ricerca della prima vittoria in carriera si affrontano nel Premio Tirrenia sui 1.500 metri. Corsa non semplice per la mancanza di linee di riferimento e di esperienza per alcuni dei partecipanti: proviamo a indicare Social Redemption anche se Diamond Falls ha qualcosa in più in curriculum ma rientra da giugno. Total Euphoria ha corso bene al debutto italiano e potrebbe far centro. Ci proveranno anche Terenzia e Turn It Off.

Era da molto tempo che non si vedeva una corsa con 18 partenti a San Rossore e così sarà nel premio Boccadarno, handicap per i 3 anni e oltre sui 1.500 metri valido anche come TRIS NAZIONALE. Billy The Flag ha le carte in regola per ben figurare. Guzman ha vinto e convinto e oggi ci riprova così come Pepita di Breme che, però, ha un numero di steccato difficile. High Honor e Land of Freedom possono inserirsi.

Due corse anche questa settimana per gli Anglo Arabo: Ubert Spy in vista nel premio Calambrone e la scuderia di Amedeo Catastini, che schiera Farfadet Du Pecos, Coffetime Pontadour e Unaltaluna, in prima linea nel premio Meloria.

Il programma in formato .pdf

PROSSIMA GIORNATA DI CORSE
DOMENICA 22 NOVEMBRE 2020

Leave a Reply